glutei

Avere glutei sodi, anzi perfetti, in 30 giorni? Si può. Ecco come (e la palestra non è contemplata)

L’estate è ancora lontana ma non per questo bisogna trascurare certe cose. Per esempio i glutei. Perché poi, quando l’estate arriva e bisogna spogliarsi, è troppo tardi per risolvere il problema. Hai deciso che vuoi glutei più tonici, sodi, snelli e alti? Pensa, basta un mese e tanta costanza. Ti interessa? Ecco come ottenere risultati fantastici…

 

– Innanzitutto, parti dagli esercizi modellanti. Da fare tutti i giorni per 15 minuti. Ecco quali sono:

1) A quattro zampe, solleva una gamba appoggiandoti sulle braccia e sul ginocchio della gamba che rimane piegata. Senza inarcare la schiena, spingi la gamba il più in alto possibile mantenendo il ginocchio piegato. Ritorna nella posizione di partenza e ripeti con l’altra gamba.

2) A quattro zampe, solleva una gamba appoggiandoti sulle braccia e sul ginocchio della gamba che rimane piegata. Senza inarcare la schiena e senza muovere il bacino, tendi la gamba in linea con il corpo flettendo il ginocchio e mantienila in tensione per 5 secondi. Ritorna nella posizione di partenza e ripeti con l’altra gamba.

3) A quattro zampe, solleva il braccio sinistro e la gamba destra mantenendoli in linea con il corpo e rimanendo in equilibrio. Immagina di spingere contro un muro invisibile che ti sta schiacciando, tendi al massimo braccio e gamba e mantieni la posizione per 10 secondi. Ritorna nella posizione di partenza e ripeti con la gamba sinistra e il braccio destro. Le prime volte questo esercizio può essere molto stancante: se senti il corpo tremare, rimani pure solo 5 secondi in tensione.

4) Pancia a terra, con i muscoli dell’addome contratti, solleva il più possibile una gamba verso l’alto, mantenendola in tensione per 10 secondi. Ritorna nella posizione di partenza e ripeti con l’altra gamba.

5) Pancia in su, distesa per terra, piega le gambe tenendole unite e sollevale fino a quando non tocchi il petto con le ginocchia. Ritorna lentamente nella posizione di partenza e ripeti l’esercizio.

– Oltre agli esercizi, può essere un’ottima idea quella di usare creme anti-cellulite che ridonano elasticità alla pelle. Scegli la crema che fa al caso tuo e applicala con un massaggio energico che stimola la circolazione venosa e linfatica. Un trattamento costante permette di vedere risultati nell’arco di 3-4 settimane, in una prima fase sono consigliate due applicazioni al giorno poi serve almeno un mese di mantenimento con una applicazione al giorno.

–  Dieta sana. Limita il consumo di alimenti ad alto contenuto glicemico, bevi molta acqua che drena l’organismo d evita il ristagno dei liquidi.

 

(P.s. Se vuoi altre idee creative in cucina e che possano anche accelerare il tuo dimagrimento, acquista subito la nostra Compilation Premium 2 – Bimby per dimagrire)

 

 

 

(Fonte: Caffeina)

 

 

 

 

0 risposte

Lascia un commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>